INRS Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento
Cerca

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter se vuoi ricevere le ultime notizie riguardanti le attività dell' Istituto [Iscriviti]

Editoria

| rinascimento



«Rinascimento» è la rivista dell'Istituto ( Editore Olschki ) edita con cadenza annuale; nata nel 1950 sulle orme de «La Rinascita» - rivista del Centro (poi Istituto) Nazionale di Studi sul Rinascimento - è suddivisa in cinque sezioni: Saggi e testimonianze, Testi e commenti, Note e varietà, Rassegne e discussioni, Variazioni. I Saggi raccolgono interventi critici da parte di studiosi della comunità internazionale su autori e grandi tematiche; i Testi e commenti pubblicano brani rari o inediti dando contibuti filologici rilevanti per l'interpretazione e l'analisi del pensiero rinascimentale; le Note affrontano - riconfigurandole entro un panorama più ampio - singole problematiche; le Rassegne e discussioni intendono presentare sul piano storiografico e discutere criticamente i principali argomenti della ricerca umanistica e rinascimentale contemporanea; le Variazioni, infine, danno spazio alla discussione critica e ai risvolti più recenti e innovativi della ricerca.

Vai al sito della rivista.



Rinascimento

Rivista dell'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento.
Annuale, seconda serie.
Direttore: Michele Ciliberto.
Segretario di redazione: Fabrizio Meroi.
Fondata nel 1950.
I serie: I-XI, 1950-1960; II serie: I, 1961-

Ultimo numero pubblicato: seconda serie volume LVII • 2017
SOMMARIO
Saggi e testimonianze
Lorenzo Geri, Il De seculo et religione di Coluccio Salutati e le opere in «stile monastico» di Francesco Petrarca, p.    3 •  Giovanni Maria Fara, La ‘città ideale’ di Albrecht Dürer. Fonti e fortuna fra XVI e XVII secolo, p. 37 • Michele Ciliberto, Per un ritratto. Machiavelli riformatore e utopista, p. 57 • Francesco Ferretti, «Picenus hospes». Scipione Gentili interprete europeo della Gerusalemme liberata, p. 105
Testi e commenti
David Speranzi, Scritture, libri e uomini all’ombra di Bessarione. I. Appunti sulle lettere del Marc. Gr. Z. 527 (coll. 679), p. 137
Note e varietà
Lucia Pappalardo, Credere alle streghe per credere a Dio. A margine della Strix sive de ludificatione daemonum di Gianfrancesco Pico della Mirandola, p. 201 • Daniele Conti, Religione naturale e salvezza universale. Appunti sulla fortuna di Ficino e una nota su Agrippa e Camillo Renato, p. 231 • Elisabetta Scapparone, Tra antropologia e Scrittura. Giordano Bruno, Francesco Pucci e l’utopia dell’innocenza, p. 287 • Simonetta Bassi, «Mi disse che gli piacevano assai le donne, et che non havea arivato ancora al numero di quelle de Salomone». Giordano Bruno e le donne, p. 311 • Ilenia Russo, Giordano Bruno all’Università di Wittenberg, p. 327 • Mario Biagioni, Scetticismo religioso e Controriforma: il Dolium Diogenis di Christian Francken, p. 361
Discussioni
Fabrizio Meroi, Pico, l’Oratio e la ‘dignità dell’uomo’. Una recente interpretazione, p. 379
Variazioni
Michele Ciliberto, Per Nicoletta Tirinnanzi, p. 399
Indice dei manoscritti, p. 407
Indice dei nomi, p. 411



Supplementi
- La Rinascita (1938-1944), Rinascimento (1950-1983). Indici sommari (Autori, Recensioni, Notizie, Documenti, Personaggi e argomenti). A cura di Gian Carlo Garfagnini. 1985, x-114 pp., suppl. a «Rinascimento», vol. XXIV.
- Bibliografia italiana di studi sull'Umanesimo ed il Rinascimento. A cura di L. Boschetto e G. M. Cao. 1985-88, suppl. a «Rinascimento», voll. XXVI-XXIX.

I contributi pubblicati da RINASCIMENTO sono sottoposti a regolare processo di valutazione double blind peer review

Peer review

Allegati

Link utili